Skip navigation

Monthly Archives: giugno 2007

E’ uscito il nuovo numero del magazine di sabayon italia curato dal bravissimo tulipa.
In questo numero alcuni cambiamenti importanti come la rinnovata veste grafica e alcune novità che vi invito a scoprire leggendolo.

Annunci

Questa guida rappresenta la prima parte di un progetto che spero vedrà più aspetti di questa fantastica applicazione.
in questa prima parte affronterò il discorso dalla parte degli user gentoo e di tutti coloro che come me usano :


PER CHI NON SAPESSE COSA SIA O NON CONOSCESSE LE POTENZIALITÀ DI BERYL DIA UNO SGUARDO AL VIDEO:

Noi fortunati possessori di sabayon abbiamo già installato ed attivo di default beryl quindi non dobbiamo preoccupparci di emergere niente.
L’unico incoveniente che può presentarsi però deriva dalla non perfetta integrazione di beryl con alcune schede video o alcuni sistemi non perfettamente configurati. Vediamo cosa fare per scongiurare ogni possibile malfunzionamento di beryl:

Ho ottenuto la schermata seguente cliccando con il tasto destro sull’icona a forma di diamante

Selezionando SELECT WINDOWS MANAGER possiamo vedere che beryl nel mio caso funziona è sta facendo il suo dovere.
Ma è proprio questo il punto dolente di molti voi(lo sò perche ci sono passato anchio non preoccupatevi)
Avete sicuramente selezionato non beryl ma metacity o kwin e nonstante clicchiate per selezionare beryl non ne vuole sapere!
Fate così:

  1. Entrate nella console

digitate su root
la vostra pasword di root
e poi scrivete nano /etc/X11/xorg.conf

2. Questa è xorg.conf(state attenti a quello che fate fin d’ora e se non siete sicuri fate un copia
incolla da questo blog

3. Vi potete spostare con le frecce in giù ed andate ad aggiungere le seguenti righe:

inseriamo nella sezione “Device”

Option "AllowGLXWithComposite" "true"

inseriamo nella sezione “Screen”

Option "AddARGBGLXVisuals" "True"

inseriamo nella sezione “ServerLayout”

Option "AIGLX" "true"

e come ultima cosa alla fine del file scriviamo:

Section "Extensions"
Option “Composite” “Enable”
EndSection

PER SALVARE PREMIAMO F3 ED INVIO E PER USCIRE F2

RIAVVIAMO CON CTRL-ALT-BAKSPACE

Dovreste avere beryl fiammante e splendente attivato,altrimenti andate ancora con il tasto desto sul diamantino selezionate select windows manager e selezionate beryl.

UNA PICCOLA PRECISAZIONE:

A volte capita che aprendo più di 3 finestre la 4° si veda tutta nera,l’unica soluzione in teoria sarebbe quella di ridimensionare la finestra fino a renderla visibile.

Io ho risolto il problema forzando a beryl l’uso di aiglx

Clicchiamo con il destro sull’icona del diamante

——-> selezioniamo ADVANCED BERYL OPTION

——->selezioniamo RENDERING PLATFORM

——->selezioniamo FORCE AIGLX.

Questa guida rappresenta la prima parte di un progetto che spero vedrà più aspetti di questa fantastica applicazione.
in questa prima parte affronterò il discorso dalla parte degli user gentoo e di tutti coloro che come me usano :


PER CHI NON SAPESSE COSA SIA O NON CONOSCESSE LE POTENZIALITÀ DI BERYL DIA UNO SGUARDO AL VIDEO:

Noi fortunati possessori di sabayon abbiamo già installato ed attivo di default beryl quindi non dobbiamo preoccupparci di emergere niente.
L’unico incoveniente che può presentarsi però deriva dalla non perfetta integrazione di beryl con alcune schede video o alcuni sistemi non perfettamente configurati. Vediamo cosa fare per scongiurare ogni possibile malfunzionamento di beryl:

Ho ottenuto la schermata seguente cliccando con il tasto destro sull’icona a forma di diamante

Selezionando SELECT WINDOWS MANAGER possiamo vedere che beryl nel mio caso funziona è sta facendo il suo dovere.
Ma è proprio questo il punto dolente di molti voi(lo sò perche ci sono passato anchio non preoccupatevi)
Avete sicuramente selezionato non beryl ma metacity o kwin e nonstante clicchiate per selezionare beryl non ne vuole sapere!
Fate così:

  1. Entrate nella console

digitate su root
la vostra pasword di root
e poi scrivete nano /etc/X11/xorg.conf

2. Questa è xorg.conf(state attenti a quello che fate fin d’ora e se non siete sicuri fate un copia
incolla da questo blog

3. Vi potete spostare con le frecce in giù ed andate ad aggiungere le seguenti righe:

inseriamo nella sezione “Device”

Option "AllowGLXWithComposite" "true"

inseriamo nella sezione “Screen”

Option "AddARGBGLXVisuals" "True"

inseriamo nella sezione “ServerLayout”

Option "AIGLX" "true"

e come ultima cosa alla fine del file scriviamo:

Section "Extensions"
Option “Composite” “Enable”
EndSection

PER SALVARE PREMIAMO F3 ED INVIO E PER USCIRE F2

RIAVVIAMO CON CTRL-ALT-BAKSPACE

Dovreste avere beryl fiammante e splendente attivato,altrimenti andate ancora con il tasto desto sul diamantino selezionate select windows manager e selezionate beryl.

UNA PICCOLA PRECISAZIONE:

A volte capita che aprendo più di 3 finestre la 4° si veda tutta nera,l’unica soluzione in teoria sarebbe quella di ridimensionare la finestra fino a renderla visibile.

Io ho risolto il problema forzando a beryl l’uso di aiglx

Clicchiamo con il destro sull’icona del diamante

——-> selezioniamo ADVANCED BERYL OPTION

——->selezioniamo RENDERING PLATFORM

——->selezioniamo FORCE AIGLX.

In questo post vorrei pubblicare le più belle opere dei nostri utenti del forum di sabayon.
Sfondi bellissimi da impostare sul nostro desktop.
Per ogni sfondo troverete l’autore.

****************************************
AUTORE:
tsialas

http://www.luisfaus.com/

****************************************
AUTORE
Wait…What?

****************************************
AUTORE
v00d00

****************************************
AUTORE
Izo

****************************************
AUTORE:
AmpLiF1eR

****************************************
AUTORE
Surfcat

****************************************
AUTORE
txemijendrix

http://www.txemijendrix.com 3D & Graphic design.


PRESTO ALTRI BELLISSIMI SFONDI PER IL VOSTRO SABAYON

In questo post vorrei pubblicare le più belle opere dei nostri utenti del forum di sabayon.
Sfondi bellissimi da impostare sul nostro desktop.
Per ogni sfondo troverete l’autore.

****************************************
AUTORE:
tsialas

http://www.luisfaus.com/

****************************************
AUTORE
Wait…What?

****************************************
AUTORE
v00d00

****************************************
AUTORE
Izo

****************************************
AUTORE:
AmpLiF1eR

****************************************
AUTORE
Surfcat

****************************************
AUTORE
txemijendrix

http://www.txemijendrix.com 3D & Graphic design.


PRESTO ALTRI BELLISSIMI SFONDI PER IL VOSTRO SABAYON

Che firefox sià veloce è assodato ma di default ci sono alcuni valori disattivati per andare incontro alle esigenze di tutti.

Ora vi mostrerò come fare, con un piccolo tutorial ,a velocizzare il vostro browser andando a modificare alcuni comandi.

Questa è l’home page del mio firefox

Andate sulla barra degli indirizzi e digitate about:config

cercate le stringhe che hanno i seguenti nomi:

network.dns.disableIPv6

network.http.pipelining

network.http.proxy.pipelining

cliccate due volte su ciascuna stringa ed imposta il loro valore a true.

Una volta fatto questo siamo a buon punto; non ci rimane che creare noi un nuovo parametro facendo cosi:

clicca con il tasto destro del mouse in un punto qualsiasi della finestra dei parametri,

scegli Nuovo (new) > Intero (integer), come nome del nuovo parametro digita:

nglayout.initialpaint.delay

e li dai come valore 0

CHIUDI FIREFOX E RIAPRILO

SE NON TI SCOPPIA IL MONITOR
O NON TI ESCE DEL MATERIALE DENSO DALLE CASSE E NOTI CHE ADESSO FIREFOX VOLA SONO CONTENTO DI AVERTI DATO UNA MANO.

Per tutti coloro che leggendo questo post e trovandosi le stringhe da cambiare già pronte si siano chiesti effettivamente cosa andranno a cambiare e che cosa rappresentano in pratica questi valori:

network.http.pipelining:

se viene settata a “true” abilita un tecnica per velocizzare la vostra connessione http. Normalmente ogni nuova richiesta ad un server rimane in attesa che la richiesta precedente sia stata “accettata”, con pipelining tutte le richieste vengono inviate senza alcuna attesa.

nglayout.initialpaint.delay

Questa stringa regola il rendering della pagina (cioè come la pagina viene visualizzata
man mano che vengono scaricati i dati dal server e interpretati da Firefox).

network.dns.disableIPv6

La maggior parte delle distro ha il supporto nativo per IPv6, ma dato che ancora è inutilizzato nella stragrande maggioranza dei router e delle reti, spesso si rivela inutile.
Anzi, a volte può causare rallentamenti e problemi.